Superare l’ansia – Un metodo alla portata di tutti per ritrovare la concentrazione

Molto spesso le persone ricorrono a degli aiuti esterni ancora prima di avere sperimentato le capacità che sono nascoste dentro di loro.
Medicus sanat, natura curat dicevano gli antichi, proprio per ricordare come sia il corpo a guarirsi in tanti casi.
Chiaramente in dei casi di ansia cronica o latente bisogna affrontare il disagio sotto più aspetti, ma già riscoprire il contatto con quel corpo in cui siamo ogni giorno ma con cui a volte perdiamo un contatto vero e profondo può dare un senso di connessione e una centratura sorprendenti.

Darsi delle possibilità, credendo nei tentativi, con la gioia di sperimentare con l’approccio genuino tipico dei bambini apre la strada alla trasformazione personale. Nel coaching il rapporto con l’intelligenza emotiva e con il proprio corpo è fondamentale. Quando un cliente dice di volere di qualcosa, ma il linguaggio del corpo rivela segnali contrastanti, è sempre il caso di indagare cosa si nasconde, c’è sempre un messaggio.
Se qualche volta ti ritrovi ad andare troppo di corsa, a fare troppe cose insieme, fermati qualche istante, chiudi gli occhi e fai esercizi sensoriali: tocca le cose che sono nella tua borsa, percependo la sensazione del tatto e del calore, ascolta il contatto delle mani sui vestiti, lascia che l’attenzione vada sugli odori e sui rumori che sono nel tuo corpo e intorno a te.
Piano piano scoprirai un mondo che è dentro di te, e che è un’oasi di presenza e tranquillità.
Per informazioni: info@marcelladimartino.com

Social tagging: > > > >

Lascia un commento